sabato 18 settembre 2010

Le nuvole del cielo

Una giornata grigia di fine estate, problemi piccoli e grandi che affollano l'orizzonte.
Sono qui tranquillo disteso sul mio letto come se nessun affanno in realtà mi riguardasse.
Forse è serenità,  forse è incoscienza. I rami dell'oleandro ondeggiano nel giardino lì in basso e laggiù in fondo vedo la solita palma.
Questa mattina il tram faceva un sacco di rumore e il signore di fronte a me leggeva un libro che parlava di Van Gogh.
Cercherei di dipingere le sfumature delle nuvole del cielo se solo potessi.

4 commenti:

  1. 8 ottobre.mostra van gogghe. andiamo???

    RispondiElimina
  2. un venerdì? si potrebbe fare sabato 9, comunque ci può organizzare...

    RispondiElimina
  3. sabato va benissimo ma anche quanno te pare ;)

    RispondiElimina